Ncc e norme anti covid

Covid 19 e Noleggio con conducente, quali sono le norme da rispettare?
Ncc e norme anti covid

PRISCO NCC rispetta i protocolli di sicurezza anti-contagio concordati con il Governo il 20 marzo 2020, specifico per l’autotrasporto, quello di interesse generale sottoscritto il 24 aprile 2020 che aggiorna, integra e quindi sostituisce quello del 14 aprile 2020; adotta inoltre le misure organizzative, di interesse per il comparto, auspicate nell’allegato 9 al DPCM 26 Aprile 2020. 

In particolare:

  • In presenza di febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi influenzali, il personale rimane al proprio domicilio; in caso di insorgenza di tali sintomi durante la prestazione lavorativa, sarà immediatamente dichiarato e si avrà cura di rimanere ad adeguata distanza dalle persone presenti prima del tempestivo isolamento. L’utilizzo di eventuali lavoratori già risultati positivi all’infezione da COVID 19, è preceduto da “avvenuta negativizzazione” del tampone attestata da idonea certificazione medica.
  • Il conducente indossa i dispositivi di protezione.
  • È preclusa la salita a passeggeri con sintomi di infezioni respiratorie acute (febbre, tosse, raffreddore).
  • Viene evitato che il posto vicino al conducente sia occupato dal passeggero.
  • Sui sedili posteriori, nelle vetture ordinarie, al fine di rispettare le distanze di sicurezza, non saranno trasportati, distanziati il più possibile, più di due passeggeri se muniti di idonei dispositivi di sicurezza; in caso contrario verrà trasportato un solo passeggero.
  • Nelle vetture omologate per il trasporto di sei o più passeggeri, verranno replicati modelli che non prevedono la presenza di più di due passeggeri per ogni fila di sedili, fermo restando l’uso di mascherine.
  • Pur non essendo obbligatorie, ove possibile, le vetture vengono dotate di paratie divisorie.
  • Nel corso del viaggio, verrà raccomandato al cliente di igienizzarsi frequentemente le mani e di evitare di toccarsi il viso.
  • È preclusa la possibilità di avvicinarsi al conducente.
  • Si effettua, in maniera appropriata e frequente, la sanificazione e l’igienizzazione dei mezzi di trasporto secondo le modalità definite dalla circolare del Ministero della salute n°5443 del 22.2.2020. Le operazioni riguardano le parti frequentate da viaggiatori e/o lavoratori. La Circ. n°5443/2020, dispone che i luoghi e le aree potenzialmente contaminati sono sottoposti a completa pulizia con acqua e detergenti comuni. Dopo la pulizia, per la decontaminazione si usa ipoclorito di sodio 0,1%; in alternativa si usa etanolo al 70%. Durante la pulizia, viene assicurata la ventilazione degli ambienti

Table of Contents

Share:

More Posts

Lago di Como, Andata e Ritorno!

Lago di Como, Andata e Ritorno!

Si intravedono le prime giornate di sole, e insieme a loro, anche i nostri clienti iniziano a riscoprire il piacere di viaggiare, sempre in sicurezza e accompagnate dalla nostra professionalità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.